Un mondo Diverso

Gli undici libri della Bibbia che non esistono piu’




In questo articolo tratteremo un argomento veramente misterioso e affascinante: si tratta degli undici libri facenti parte della bibbia che nel corso del tempo, durate le continue traduzioni, sono stati (secondo me volontariamente) fatti scomparire.

Partendo dal pressupossupposto che come sappiamo la Bibba è un insieme di libri e non un unico volume come tanti pensano. E’ formato da 46 libri, dei quali per alcuni solo in parte sono veri, per esempio per gli Ebrei ne sono veri solo 39, I cristiani copti ritengono veri pure il libro di Enoch e il libro dei Gubilei, per altri ne sono veri solo 6. Quindi in base a dove una persona nasce ha una Bibbia sua in cui credere.

Come già descritto in un precedente articolo, la Bibba che abbiamo in casa va “INTERPRETATA” ovvero quelli che hanno scritto il testo Bibblico, scrivevano una cosa ma ne volevano dire una altra (secondo i teologi). Vi sono pero’ alcuni libri di cui noi siamo a conoscenza proprio perchè citati nella Bibba che sono stati fatti sparire sicuramente perchè non c’è nessuna via di interpretazione.

  1. LE GUERRE DI YAHWEH (DIO) – (Chissa che attrocità)
  2. LIBRO DI JASHER
  3. ATTI DI SALOMONE
  4. SAMUELE IL VEGGENTE
  5. GAD IL VEGGENTE
  6. NATHAN IL PROFETA
  7. LA PROFEZIONA DI ACHIA
  8. IDDO IL VEGGENTE
  9. SEMAIA
  10. IL LIBRO DI JEHU
  11. I VEGGENTI

SEGUICI SU FACEBOOK:

Che fine hanno fatto questi volumi? Non vi è veramente piu’ traccia?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su Facebook close[x]
Seguici su facebook
Scroll To Top